WELFARE AZIENDALE: QUANDO E SOPRATTUTTO COME INSERIRLO IN AZIENDA

//
Posted By
/
Comment0
/

Nel termine “welfare aziendale” si indentificano una serie di azioni finalizzate a mettere a disposizione dei dipendenti una serie di prestazioni, bene e servizi non monetari (così detti benefit) con lo scopo di migliorare sia il benessere del lavoratore ma anche il clima e l’immagine aziendale.

Tuttavia, non dobbiamo dimenticare che un buon programma di welfare aziendale si inserisce a pieno titolo in una politica retributiva aziendale precisa e attenta ai costi.

L’esigenza di inserire Il welfare aziendale può essenzialmente nascere da due motivi, il primo in risposta a bisogni ed esigenze emergenti da richieste dei dipendenti, il secondo da una strategia di gestione pro-attiva delle risorse umane di maggiore coinvolgimento per aumentare il benessere e di riflesso la produttività.

Un’attenzione particolare va posta alla rilevazione dei bisogni. Prima di condividere il piano di welfare con i dipendenti è assolutamente necessario individuare le necessità dei lavoratori attraverso un’accurata indagine conoscitiva. In primis andrà analizzato ad esempio il genere, lo status, l’età, il grado e la mansione nonché la localizzazione geografica rispetto all’azienda. Ad es. maestranze con un’età compresa tra i 20 e i 30 anni avranno necessità e piacere di essere coinvolti in piani di carriera, trasporti, clima aziendale, borse di studio e assistenza sanitaria, mentre con il crescere dell’età nasceranno nuovi bisogni legati all’aiuto nella cura dei figli, assistenza sanitaria per se e per la famiglia, aiuto nella cura dei genitori anziani, aggiornamento delle competenze e previdenza integrativa.

Lo studio Fornero Baridon & Associati, attraverso appositi questionari Vi aiuterà a raccogliere e selezionare le informazioni, considerando tutte le variabili quantitative e qualitative oggetto dell’indagine, seguendo l’azienda durante tutto il processo di applicazione di un piano di welfare “cucito” apposta per la Vostra azienda.

Simone Long

Leave a Reply

quattro × due =